Friday, October 8, 2010

Nuovi Premium Styles – Accompagnamenti jazz per tutti

I Premium Styles sono tornati e sono in forma smagliante. Yamaha ha portato gli stili a un altro livello con l'uscita della nuova Tyros4 e gli stili 50's Quickstep e French Swing sono i primi di una lunga serie che verrà pubblicata nel corso dei prossimi mesi. Entrambi gli stili presentano nuove riletture in chiave jazz che puoi aggiungere al tuo repertorio tastieristico: big band pronte per far scatenare la pista da ballo e il caratteristico swing del "gypsy jazz" reso celebre da Django Rheinhardt.

I due nuovi stili sono disponibili ognuno in cinque differenti versioni studiate per adattarsi a ogni specifico tipo di strumento, tra cui una versione ottimizzata per la nuova Tyros4, perciò otterrai il massimo da qualsiasi stile indipendentemente dalla tastiera che usi, che sia una Clavinova o una workstation.

Guarda e ascolta alcune dimostrazioni dei nuovi stili dal sempre splendido Martin Harris sulla Tyros4.

50's Quickstep – Lasciati trasportare nelle sale da ballo degli anni '50 con questo sfrenato stile quickstep. Il "quickstep" è un ballo da sala simile al foxtrot, molto veloce e caratterizzato da movimenti e passaggi rapidi. Questo stile è quindi perfetto per accompagnare il ballo da sala. Poiché il quickstep si balla normalmente con la musica delle orchestre swing o delle big band, questo stile, che sfrutta al meglio i cori Yamaha e presenta un vibrante accompagnamento di archi e chitarra, è arrangiato magnificamente per chi vuole suonare un jazz energico.




French Swing – Anche per gli appassionati di jazz può risultare difficile identificare il sound dello "swing francese", perlomeno finché non si pensa a Django Reinhardt. Reinhardt intrise la musica big band degli anni '30 e '40 con sonorità gitane, creando una forma jazz unica non soltanto dal punto di vista strumentale (principalmente chitarra e violino, senza batteria), ma anche per il tipo di armonie e melodie usate nelle canzoni. Questo stile replica alla perfezione il sound di Reinhardt, con sontuosi fraseggi di violino e chitarra, e l'aggiunta di un drumming leggero.